pagina precedente pagina seguente 94. Infanterie-Division

Nota: Unità creata da Alessandro Nespoli che qui ringrazio sentitamente.

Origine: Wehrkreis IV e VIII

Feldpostnummer:
Divisionskommando/Stab: 00433

Gliederung:
09/1939
Infanterie-Regiment 267
Infanterie-Regiment 274
Infanterie-Regiment 276
Artillerie-Regiment 194
Pionier-Bataillon 194
Panzerabwehr-Abteilung 194
Infanterie-Divisions-Nachrichten-Abteilung 194
Infanterie-Divisions-Nachschubführer 194
Sanitätsdienste 194
Versorgungseinheiten 194
Veterinär-Kompanie 194
08/1943
Grenadier-Regiment 267
Grenadier-Regiment 274
Grenadier-Regiment 276
Artillerie-Regiment 194
Pionier-Bataillon 194
Feldersatz-Bataillon 194
Panzerjäger-Abteilung 194
Aufklärungs-Abteilung 194
Infanterie-Divisions-Nachrichten-Abteilung 194
Infanterie-Divisions-Nachschubführer 194
Versorgungseinheiten 194

Kommandeure:
25 /09/1939-21/08/1940: General der Infanterie Helmuth Volkmann
21/08/ 1940-29/01/1943: General der Artillerie Georg Pfeiffer

01/03/1943-02/01/1944: General der Artillerie Georg Pfeiffer
02/01/1944-22/04/1945: Generalleutnant Bernhard Steinmetz

Storia:

18/09/1939: Venne creata presso il Truppenübungsplätzen ZEITHAIN UND KÖNIGSBRÜCK come divisione della 5. Welle, ed equipaggaita con materiale ed attrezzature CECHE (tschechische). Oltre ai tre reggimenti di fanteria venne creata la 13. schwere Granatwerfer-Kompanie.

10/1939: A fine mese la divisione presidiava la Linea Sigfrido (Siegfriedstellung) nelle foreste del PALATINATO (Pfälzer Waldes) presso BERGZABERN.

12/1939: Era sottoposta al IX Armee-korps della 1.Armee (HG C), nel bacino della SAAR (Saarpfalz).

01/01/1940: Era sottoposta al IX Armee-korps della 1.Armee (HG C), nel bacino della SAAR.

21/03/1940: Il Panzerabwehr-Abteilung 194 venne rinominato in Panzerjäger-Abteilung 194.

13/05/1940: Era direttamente sottoposta alla 1.Armee (Heerestruppen) (HG C), prese parte alla Campagna di FRANCIA passando da TREVIRI (Trier) passando attraverso il LUSSEMBURGO (Luxemburg).

14/05/1940: Era nella riserva dell'OKH sottoposta alla 6.Armee.

20/05/1940: Raggiungeva SEDAN.

20/05-06/06/1940: Attraversava la MOSA (Maas) passava per SIGNY in direzione di HANCOURT.

27/05/1940: Venne sottoposta al V. Armee-Korps della 6.Armee (HG B).

06/06/1940: Attraversava il fiume SOMME e attaccava la città di VOYENNES.

08/06/1940: Raggiungeva CATIGNY.

09/06/1940: Era sottoposta al IV. Armee-Korps della 6.Armee (HG B).

10/06/1940: Conquistava la città di COMPIÈGNE.

10-18/06/1940: Proseguiva la marcia inseguendo le truppe francesi in ritirata passando per MEAUX – MELUN e raggiungendo ORLEANS.

21/06/1940: Venne sottoposta al XXXX. Armee-Korps della 6.Armee (HG B).

07/07/1940: Era direttamente sottoposta alla 7.Armee.

12/07/1940: Venne assegnata al XXXIX. Armee-Korps della 2.Armee (HG C).

17/07/1940: Era sottoposta al X. Armee-Korps della 6.Armee (HG A).

27/07/1940: Era direttamente sottoposta alla 6.Armee (Heerestruppen) (HG A), rimanendo in FRANCIA come truppa di occupazione.

08/1940: Il personale venne messo in congedo, solamente piccole parti rimasero in servizio attivo.

01/02/1941: Venne richiamata in servizio e collocata nello spazio di PONT Á MOUSSON in FRANCIA.

12/03/1941: Era sottoposta al Höheres-Kommando z.b.V. LX della 1.Armee (HG D), sempre in FRANCIA (Frankreich) come truppa di occupazione.

12/03/1941: Era sottoposta al XXVII Armee-korps della 1.Armee (HG D), sempre in FRANCIA.(Frankreich).

07/1941: All'inizio del mese venne trasferita sul fronte orientale presso JAROSLAU, iniziò ad avanzare marciando verso LEMBERG (Lviv) e TARNOPOL.

15/07/1941: Raggiungeva la città di TARNOPOL presidiata dalla 454. Sicherungs Division, a fine mese raggiunse la zona di VINNITSA.

31/07/1941: Era sottoposta al IV. Armee-Korps (denominato anche Gruppe Schwedler dal nome del suo comandante) della 17. Armee (HG Süd), nella zona di KIEW.

04/09/1941: Era sulla riva occidentale del fiume DNJEPR a nord di CHERKASSY. L'Infanterie-Regiment 267 combatté nell'area di BOBRITZA e KANEW nella battaglia per la conquista di KIEW.

16/09/1941: Era sottoposta al IV. Armee-Korps della 17. Armee (HG Süd), nella zona di KIEW.

29/09/1941: Era sottoposta al IV. Armee-Korps della 17. Armee (HG Süd), si trovava sul fiume DONEZ.

02/01/1942: Era sottoposta al IV. Armee-Korps della 17. Armee (HG Süd) si trovava sul fiume DONEZ (Kramatosrk).

10/03/1942: Era sottoposta al IV. Armee-Korps della 17. Armee (HG Süd), partecipò all'offensiva verso il fiume DON.

06/1942: Era in linea con il IV. Armee-Korps della 17. Armee (HG Süd).

27/08/1942: Era sottoposta al IV. Armee-Korps nel frattempo trasferito alla 4. Panzerarmee dell'Heeresgruppe B, avanzava verso STALINGRADO (Stalingrad).

10/1942: Era sottoposta al XIV. Panzerkorps della 4. Panzerarmee (HG B) presso STALINGRADO (Stalingrad).

15/10/1942: L'Infanterie-Divisions-Nachschubführer 194 venne rinominato in Kommandeur der Infanterie-Divisions-Nachschubtruppen 194.
L'Infanterie-Regiment 267 venne rinominato in Grenadier-Regiment 267
L'Infanterie-Regiment 274 venne rinominato in Grenadier-Regiment 274
L'Infanterie-Regiment 276 venne rinominato in Grenadier-Regiment 276.

18/11/1942: L'armata rossa iniziava l'operazione URANUS, per spezzare il fronte sul fiume DON ed isolare la 6.Armee dislocata a STALINGRADO.

22/11/1942: Era sottoposta al XIV. Panzerkorps della 6.Armee (HG B) , la 6.Armee era ufficialmente circondata nella sacca di STALINGRADO.

25/11/1942: Presidiava il lato nord-est della sacca a nord di ORLOWKA. Il Grenadier-Regiment 276 si trovava ad ovest della città di RYNOK.

01/12/1942: Era sottoposta al XI Armee-korps della 6.Armee (HG Don) a STALINGRADO.

11/12/1942: Il Panzerjäger-Abteilung 194 venne assegnato alla 24. Panzer-Division. Il General der Artillerie Georg Pfeiffer venne evacuato dalla sacca.

28/12/1942: Nel diario di guerra (Kriegstachbuch) della 6.Armee (AOK6) la forza combattente della divisione venne così classificata: 5 Bataillons al 60%, uno al 10%, il Pionier-Bataillon 194 al 5%. A questa data le unità della divisione vennero agganciate alla 16. Panzer-Division ed alla 24. Panzer-Division.

01/1943: Era sottoposta al XI Armee-korps della 6.Armee (Heeresgruppe Don) a STALINGRADO.

01/03/1943: Venne ricostituita a LORIENT in BRETAGNA (Bretagne) utilizzando il Grenadier-Regiment 878, il Grenadier-Regiment 875 e i sopravvissuti della sacca di STALINGRADO.

01/04/1943: Il Radfahr-Abteilung 194 venne rinominato in Aufklärungs-Abteilung 194.

06/1943: Era direttamente sottoposta alla 7.Armee (HG D) in FRANCIA (Frankreich).

07/1943: Raggiunse l'ITALIA (Liguria) con tutto l' LXXXVII Armee-korps (Armee-Abteilung von Zangen) (HG B).a cui era sottoposta.

08/09/1943: Si trovava nell'area di VOGHERA-CASTEL SANGIOVANNI e TORRIGLIA, prese parte al disarmo delle truppe Italiane.

08/09/1943: Il Pionier-Bataillon 194 si trovava a PONTEDASSIO (IM).

13/09/1943: Il III./Grenadier-Regiment 274 si trovava a IMPERIA.

10/1943: A metà mese venne trasferita nell'area di GAETA.

03/10/1943: Il Pionier-Bataillon 194 si trovava a DIANO MARINA (IM).

10/10/1943: Venne creato il Feldersatz-Bataillon 194 rinominando l' Alarmbataillons 194. Il Grenadier-Regiment 274 si trovava nella zona di SAN REMO.

31/10/1943: Venne riformata secondo il nuovo schema neue Art 1944.

03/11/1943: Si trovava a sud del fiume GARIGLIANO presso CELLOLE.

15/11/1943: Si ritirava a nord del fiume GARIGLIANO sulla linea d'inverno.

17/12/1943: Il III./Abteilung dell' Artillerie-Regiment 194 divenne il I./Abteilung dell' Artillerie-Regiment 275.26/12/1943: Era sottoposta al Generalkommando XIV. Panzerkorps della 10. Armee (HG C).

01/1944: Era ancora sottoposta al Generalkommando XIV. Panzerkorps della 10. Armee (HG C).

17/01/1944: Iniziava l'attacco del X Corpo Britannico alle posizioni sul GARIGLIANO tenute dalla divisione. Venivano perdute le città di MINTURNO, TUFO e TREMENSUOLI.

11-14/05/1944: Si trovava a sud-est dei MONTI AURUNICI, iniziava l'attacco Americano della 85 US Infantry Division e della 88 US Infantry Division. La divisione subiva l'attacco dei bombardieri e delle corazzate che incrociavano nel golfo di GAETA subendo numerose perdite.

20/05/1944: Venne ritirata dal fronte.

21-23/05/1944: Elementi del Grenadier-Regiment 276 combattevano presso LENOLA, contro le truppe del 2eme Régiment d'Infanterie marocaine ( Corps Expéditionnaire Français). Vistisi accerchiati 256 soldati del II./Bataillon si arresero.

09/06-01/07/1944: Era sottoposta al LXXVI Armee-korps della 10. Armee (HG C) nella zona di AREZZO, combatté ritirandosi verso l'EMILIA.

27/06/1944: Il II./ Grenadier-Regiment 267 si trovava ad AREZZO.

01/07/1944: Dopo le perdite subite a CASSINO e nei combattimenti successivi, i resti vennero ceduti alla 305. Infanterie-Division, solamente le Stämme e le Versorgungstruppen vennero mantenute per la ricostituzione.

13/08/1944: Venne ricreata ad UDINE dalla Schatten-Division Schlesien come divisione della 24. Welle.

08-09/1944: La riorganizzazione della divisione si protrasse fino a Settembre.

10/1944: Era sottoposta al Generalkommando XIV. Panzerkorps della 14.Armee (HG C) presso RIMINI.

28/10/1944: Il Divisionsstab si trovava a SAVIGNO, lo Stab del Grenadier-Regiment 274 si trovava nella zona di CROCE DELLE PRADOLE, mentre il II./ Grenadier-Regiment 267 si trovava a BAZZANO (BO).

26/11/1944: Era sottoposta al I. Fallschirmkorps della 10. Armee (HG C) presso BOLOGNA.

31/12/1944: Era ancora sottoposta al I. Fallschirmkorps della 10. Armee (HG C) presso BOLOGNA.

02/1945: Era sottoposta al XIV. Panzerkorps della 10. Armee (HG C) presso BOLOGNA.

17/02/1945: Il Divisionsstab si trovava a VENERANO.

01/03/1945: Era sottoposta al XIV. Panzerkorps della 14.Armee (HG C), Era schierata in difesa della Linea Gotica in EMILIA ROMAGNA.

04/1945: Si ritirava verso nord passando per OSTIGLIA, VERONA e ROVERETO.

20/04/1945: Il Grenadier-Regiment 267 si trovava nella zona di SALIZZOLE in provincia di VERONA.

22/04/1945: Si arrese alle truppe Americane in ALTO ADIGE (Südtirol).

Bibliografia:
Bernage-De Lannoy Les Divisions de l'Armee de Terre Allemande Vol. I Heimdal France, 1994
Spunto per l'immagine wwiidaybyday.com   Internet, 2005
  http://www.die-deutsche-wehrmacht.de   Internet, 2008
  http://www.lexikon-der-wehrmacht.de   Internet, 2008
  www.axishistory.com   Internet, 2009
       
       

Libri:

Martin Borriss, Erinnerungsbuch der 94. Infanterie-Division an die Kriegsjahre 1939-1945: Einsatz am Westwall und Frankreichfeldzug 1939-1940, Kameradschaft der 94. Inf.Div., ?, 36 pp

Hans Horst Manitz, Erinnerungsbuch der 94. Infanterie-Division an die Kriegsjahre 1939-1945: Einsatz in Rußland 1941 bis Anfang 1943, Kameradschaft der 94. Inf.Div., 1985, 360 pp

Rudolf Krell, Erinnerungsbuch der 94. Infanterie-Division an die Kriegsjahre 1939-1943: Verteidigung im Nordriegel des Kessels Stalingrad vom 21.11.1942 2.2.1943, Kameradschaft 94. InfanterieDivision, 1982, 76 pp

B. Steinmetz, Erinnerungsbuch der 94. Infanterie-Division an die Kriegsjahre 1939-1945: Der Einsatz in Italien 1943-1945, Kameradschaft 94. InfanterieDivision, 1973, 43 pp

Wolfgang Wiedemann, Meine Erlebnisse in der neuaufgestellten 94. Infanterie-Division August 1943-April 1945, Kameradschaft der 94. Inf.Div., 1997, 250 pp